Home Politica Politica Genova

Sbarca e vinci: wi-fi e vacanze al mare gratis in Liguria allo 010-53601

1
CONDIVIDI
Matteo Salvini con i fedelissimi Edoardo Rixi e Franco Senarega a Recco

GENOVA. 19 MAG. Rilancio del turismo e business immigrati. Sbarca e vinci vacanze al mare gratis con wi-fi a Genova e in Liguria.

Senza contare quelli piazzati nelle riviere di Ponente e di Levante, a Rapallo pochi mesi fa ne sono stati sistemati una decina in un edificio a picco sul mare. A Bogliasco, alcune settimane fa, un’altra mezza dozzina a pochi passi dalla spiaggia. Ieri ne hanno messi altri cinque sulla passeggiata a mare di Recco: focaccia, trofie al pesto, wi-fi, mancetta, bagnetto e tintarella in spiaggia sotto casa.

Il primo cittadino Dario Capurro ha ringraziato la Prefettura per averlo informato dell’arrivo dei migranti e non è escluso che, una volta conclusi i lavori di restyling, conceda anche l’accesso gratuito alla storica piscina comunale della Pro Recco.


Se a Sori e Camogli i migranti ci sono da tempo, il sindaco di Pieve Ligure giura che nel Comune con il più alto reddito pro capite d’Italia “non c’è posto” e dicono che a Portofino Vetta non li metteranno mai.

Mancano quindi all’appello Santa Margherita e Portofino, ma forse per avere un centro di accoglienza vip in Piazzetta sarà questione di giorni. Anche perché la stagione estiva è alle porte.

Le polemiche per l’invio di altri 5 ragazzi africani, richiedenti asilo, che da ieri sono ospiti in un appartamento di Recco affittato da una cooperativa, sono diventate virali sul web.

Perché la decisione di collocare i migranti in passeggiata a mare è stata imposta dall’alto e la levata di scudi non è arrivata soltanto dai residenti costretti a subire lo stato delle cose, ma anche dal leader della Lega Matteo Salvini (1,8 milioni di fan su Facebook) che con la sua famiglia frequenta da tempo la cittadina del Golfo Paradiso.

“Vacanza gratis per 5 immigrati a Recco! Vista mare, focaccia garantita – ha scritto Salvini su Facebook – pagano gli italiani. Oggi la prefettura di Genova ha spedito 5 presunti profughi in villeggiatura in Riviera, tanto dei disoccupati e degli sfrattati italiani chissenefrega…
E la solita Cooperativa festeggia.
Vergogna, una volta al governo faremo pulizia!
P.s. Se volete anche voi farvi la vacanza gratis vistamare, chiamate la Prefettura di Genova allo 010-53601, dite pure che vi manda la Boldrini”.

“Sbarca e vinci vacanze al mare gratis” ha commentato un utente del social network.

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here