Savona, Siciliano si presenta “Dovremo essere ambiziosi”

0
CONDIVIDI
Savona calcio

SAVONA 2 OTT.  Prima conferenza stampa per il neo Mister Sandro Siciliano che davanti ai giornalisti ha dimostrato subito la sua impostazione di lavoro: “Savona è una piazza importante, da subito parlando con il Presidente e il Direttore ho capito che c’è voglia da subito di far bene, la Serie D è un campionato importante ma indubbiamente il Savona merita di ritornare ad affrontare un altro tipo di calcio, faremo di tutto per arrivare più lontano possibile.”

“Ho trovato un gruppo di valore, hanno grande voglia ed entusiasmo, bisognerà modulare tutte le loro emozioni per far si che si crei un gruppo forte. Non ho avuto modo, visti i tempi ristretti, di lavorare in modo specifico sulla partita di domani, abbiamo guardato le immagini del Ghivizzano che gioca con un 4-3-3 molto aggressivo e proveremo con il nostro gioco a metterli in difficoltà.”

“Quello che posso garantire, essendo un allenatore molto passionale, che la squadra darà sempre il 120% nel rispetto dei tifosi e delle persone che vengono allo stadio, lasciando il sudore sul campo, bisogna correre, pedalare e lavorare tanto. Il mio obbiettivo è quello di poter dare alla squadra la mia impronta e il mio modo di giocare.”

 

Anche il Direttore Sportivo, Roberto Canepa presente alla presentazione del mister risponde ad alcune domande dei giornalisti presenti: “La società, che fino ad oggi ha fatto bene, non si è demoralizzata e non si demoralizzerà per le critiche in parte anche giustificate di pochi tifosi, la tendenza è cambiata e molti ci sono stati vicini con la loro passione ed amore. Siamo una società e una squadra con onestà intellettuale e sportiva ed abbiamo bisogno del sostegno di tutte le componenti anche dei più critici per fare bene. Noi vogliamo parlare l’unica lingua parlata da tutti quella del campo.”

 

LASCIA UN COMMENTO