Savona-Pontedera, Riolfo “Pareggio Beffa, Rialziamoci”

0
CONDIVIDI
L'Allenatore del Savona Riolfo
L'Allenatore del Savona Riolfo
L’Allenatore del Savona Riolfo

SAVONA 1 OTT.  Mister Riolfo si presenta in sala stampa e non nasconde la delusione per la beffa arrivata sul fotofinish: “Sono amareggiato – esordisce il tecnico dei biancoblù – Sono convinto che possiamo fare di più. Dà fastidio pareggiare in questo modo, all’ultimo istante: è una brutta botta per il morale visto che avevamo provato a lottare e a ripartire”.

Un risultato arrivato dopo la sconfitta di Teramo e che rallenta la risalita in classifica: “Potevamo fare meglio in avvio nella gestione della palla – commenta Riolfo – Peccato, i tre punti ci avrebbero aiutato a crescere in personalità e ad aver fiducia. Il palo di Gagliardi sull’1 a 0 è stato determinante così come altre occasioni che abbiamo avuto. Ad un certo punto pensavamo di aver portato a casa i tre punti”.

Nemmeno il tempo di rifiatare che domenica si torna in campo: “Oggi abbiamo dovuto rinunciare a Vannucci che si è fermato prima del fischio d’inizio. Con l’Arezzo sarà la terza partita nel giro di sette giorni e sarà dura. Non dobbiamo piangerci addosso, leccarci le ferite. Alla ripresa degli allenamenti dirò a tutti che dobbiamo alzare la testa e guardare avanti. Ne sono convinto: la beffa di stasera ci farà crescere in personalità”, conclude il trainer biancoblù.

LASCIA UN COMMENTO