Savona-Lupa Roma, Braghin “Bravi a ribaltare il risultato”

0
CONDIVIDI
Il mister del Savona Braghin
Braghin
Braghin

SAVONA 17 APR.  Risultato importante, con il Savona che per la prima volta in stagione ha vinto in rimonta.

Mister Braghin è il primo a presentarsi in sala stampa

“Nel primo tempo non meritavamo di essere sotto di un gol. A mio avviso c’era un fallo su Falcone in occasione del primo tiro dalla bandiarina, da cui è scaturito il secondo e il loro centro. Poi abbiamo avuto tre palle gol per pareggiare, compresa quella di Pasqualini. Nella ripresa siamo stati fortunati nei primi dieci minuti e Falcone è stato determinante, poi siamo stati bravi a ribaltare la partita, grazie ad un’ottima reazione. Sono particolarmente contento del gol di Cabeccia da palla inattiva, al termine di una situazione che avevamo provato in allenamento. Alla fine abbiamo ottenuto un risultato importante. Siamo vivi. Ora pensiamo al Siena e a vincere”.

 

“Palumbo non è stato bene, ma mi ha detto che se la sentiva di entrare per dare una mano. Abbiamo recuperato anche Morra, bravo ad attaccare gli spazi. I cambi sono stati importanti, anche se Tassi ha fatto la sua partita. Virdis e Carta hanno giocato molto bene e sono in crescita. Avevo detto ai ragazzi di cercare di restare sempre nel match perchè il calcio è strano, a volte basta poco per cambiare una partita. Sono stati bravi, devo rimproverare loro solo di aver preso un contropiede sul 2-1: dobbiamo imparare a rischiare ancora di meno. Ora andiamo a Siena a giocarcela alla morte, facciamo il nostro perchè dobbiamo avere la coscienza a posto di aver dato tutto fino alla fine”.

LASCIA UN COMMENTO