Savona-Lucchese, Braghin “Ultima spiaggia per noi”

0
CONDIVIDI
Il mister del Savona Braghin
Braghin
Braghin

GENOVA 1 APR.  Conferenza stampa della vigilia di Savona-Lucchese. Mister Braghin ha risposto alle domande dei cronisti.

Sfida da dentro o fuori?

“Ho parlato molto coi ragazzi: la partita con la Lucchese è decisiva per poter finire la stagione con un obiettivo ancora da centrare. Sarà fondamentale l’atteggiamento per poter portare a casa i tre punti e in settimana ho visto la giusta dose di cattiveria e di tensione negli allenamenti”.

 

Che partita sarà? Che Lucchese si attende?

“Sarà una sfida difficile. Magari anche brutta. Loro hanno perso Terrani, un giocatore che conosco bene, dovrebbero scendere in campo con un 4-3-1-2 come noi”.

Il Savona sarà al completo?

“Recuperiamo Carta, che però non ha ancora i 90′ nelle gambe. Oltre a Cincilla, sono fuori anche Virdis e Morra, per cui in attacco le scelto sono obbligate. Ma non ho mai pianto sopra gli assenti. Sarà fondamentale lo spirito con cui scenderemo in campo, un atteggiamento che dovrà essere completamente diverso da quello di Ferrara: chi vuole salvarsi, ripeto, deve avere più cattiveria”

LASCIA UN COMMENTO