ARCHIVIO

Savona-Carrarese, Riolfo "Più Cinici Sotto Rete"

[caption id="attachment_134681" align="alignleft" width="300"] L'Allenatore del Savona Riolfo[/caption]

SAVONA 30 OTT. Dichiarazioni tra l'ironico e l'amaro per Riolfo al termine del pareggio del Savona contro la Carrarese.

Punto che comunque leva i savonesi dall'ultimo posto.

"Al 'Bacigalupo dovremmo mettere le porte cinque centimetri più larghe - ha affermato il tecnico nel mezzo dell'intervista, riferendosi ai due pali colpiti dai biancoblù -. Abbiamo iniziato bene, su ritmi elevati. L'occasione più importante l'abbiamo avuta noi con Cocuzza. Poi ci siamo trovati sotto e non è stato facile".

"Nel secondo tempo - continua - l'espulsione di Gnahorè, poi il vento a nostro favore e il nostro piglio ci hanno consentito di schiacciarli sia fisicamente che tecnicamente. Abbiamo avuto una valanga di occasioni e se segnavamo prima probabilmente riuscivamo a portare a casa i tre punti".

Il mister ripensa con più calma a quanto è successo. "Rimane il rammarico. Per il gol del primo tempo, la cui dinamica tutti hanno potuto vedere e commentare e per aver segnato tardi nella ripresa".