Home Cronaca Cronaca La Spezia

Sarzana, somministrazione alcol a minori: locale chiuso per 15 giorni

1
CONDIVIDI
Sarzana, somministrazione alcol a minori: locale chiuso per 15 giorni

LA SPEZIA, 27 MAG. Il Questore di La Spezia, Francesco Di Ruberto, ha  decretato la sospensione della licenza  di pubblico esercizio per 15 giorni nei confronti del titolare di un bar di Sarzana, a seguito della somministrazione di bevande super alcoliche nei confronti di due minorenni, due ragazzine di 13 e 14 anni.

Il provvedimento è scaturito  a seguito del malore e successivo ricovero presso il pronto soccorso della tredicenne, conseguente l’assunzione del cocktail denominato “angelo azzurro”, composto da Gin, Vodka, Cointreau, blu Curacao, succo di limone e sciroppo di zucchero, con una gradazione alcolica pari a ben 35 gradi, che causato uno stato di esotossicosi e fatto rilevare una concentrazione di etanolo nel sangue pari a 2.06 g/l.

I precisi riscontri effettuati dal personale del Commissariato di Sarzana, nonché le sommarie informazioni rese dalle minorenni e la denuncia sporta dai genitori della minorenne intossicata, hanno rese vane le giustificazioni prodotte dal gestore del locale, a carico del quale è stato adottato il provvedimento di sospensione della Licenza ex art. 100 del TULPS, con l’ obbligo di esporre all’esterno dello stesso il cartello indicante “ATTIVITA’ SOSPESA PER ORDINE DELLA AUTORITA’ DI P.S.”

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here