Sarzana, Pusher a domicilio arrestati dalla guardia di finanza

0
CONDIVIDI
La guardia di finanza arresta spacciatori di cocaina
La guardia di finanza arresta a Sarzana spacciatori di cocaina
La guardia di finanza arresta a Sarzana spacciatori di cocaina

LA SPEZIA. 27 FEB. Il sistema era semplice. Per non dare nell’occhio un marocchino di Sarzana riforniva di cocaina i propri clienti su appuntamento.

Ed è stata la guardia di finanza, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare ad arrestarlo. In manette è finito anche un secondo spacciatore, una donna, trovata con alcune dosi di cocaina addosso ed è stata posta ai domiciliari.

Per ricostruire il modus operandi le fiamme gialle hanno interrogato decine di clienti.

 

I due, lui nullafacente e lei ambulante, prendevano appuntamento per telefono poi rifornivano di coca i clienti nei luoghi prescelti in Sarzana, Val di Magra e Toscana.

Durante le perquisizioni dell’abitazione e personali è stato trovato un ingente quantitativo di cocaina e individuato anche un terzo marocchino che nascondeva droga e un clandestino.

L’operazione ha permesso inoltre il sequestro di circa 35 mila euro in banconote di diverso taglio.

LASCIA UN COMMENTO