SANREMO. SVOLTO INCONTRO CONFARTIGIANATO SU ECONOMIA LOCALE

0
CONDIVIDI
Confartigianato, necessari 95 giorni in Liguria per ricevere un pagamento dalla Pa

confartigianato-liguriaSANREMO. 23. GIU. Si è svolto questa mattina, in Comune a Sanremo, un incontro chiesto dalla Confartigianato per affrontare alcune importanti tematiche dell’economia locale. Presenti per il Comune: il sindaco Alberto Biancheri, l’Ing. Gian Paolo Trucchi ed il segretario comunale Concetta Orlando, e per la Confartigianato il vicepresidente Mario Tiberti, il responsabile degli edili Antonio Sindoni (membro del consiglio nazionale del Anaepa), e la direttrice Barbara Biale.

Molte le questioni toccate, tra cui quelle relative all’edilizia ed ai relativi problemi della categoria. Questo in un momento di persistente grande difficoltà per il comparto, composto prevalentemente da imprese di piccole e medie dimensioni, che si ripercuote anche su tutte le varie figure artigiane che ruotano attorno al campo dell’edilizia.

“Abbiamo ribadito l’invito a procedere, nei limiti di Legge, allo scorporo degli appalti per permettere anche alle imprese di dimensioni minori di lavorare – ha commentato Sindoni – La procedura negoziata, dove possibile, consentirebbe infatti il coinvolgimento in prima persona delle realtà più piccole evitando il ricorso al subappalto”.

 

Altro tema importante affrontato è stato quello della burocrazia. La Confartigianato ha infatti sottolineato l’estrema farraginosità dei procedimenti, eccessivamente complessi ed articolati, soprattutto in merito alle autorizzazioni edilizie. Importante sarà anche l’applicazione concreta dello sportello unico, rendendolo un vero punto di riferimento per cittadini ed imprese, per una semplificazione del sistema.

Al termine dell’incontro la Confartiganato si è dichiarata soddisfatta della disponibilità dimostrata dal Comune di Sanremo e dell’impegno ad andare incontro alle esigenze del settore. Iniziative analoghe, con altri incontri, saranno riproposte in altri Comuni dell’imperiese.

LASCIA UN COMMENTO