Sanremo, pusher italiani in trasferta arrestati dalla polizia

1
CONDIVIDI
Genovese cerca di disfarsi dell’hashish ma viene scoperto
Pusher italiani in trasferta arrestati a Sanremo
Pusher italiani in trasferta arrestati a Sanremo

IMPERIA. 5 SET. A.M, originario di Torino, classe ’73 e M.B, originario di Locri, classe ’87, sono stati arrestati dalla Polizia questa notte, a Sanremo nell’ambito dell’ Operazione “Senza fretta, senza tregua”.

Ieri sera agenti del Reparto Prevenzione Crimine “Liguria”, impiegato nella operazione “Senza fretta Senza tregua” disposta dal Questore di Imperia, Dr. Leopoldo Laricchia, hanno proceduto all’arresto di due giovani italiani, già noti alle Forze dell’Ordine, poiché responsabili, in concorso tra loro, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso del controllo, effettuato dagli equipaggi del Reparto Prevenzione in Via Palazzo, nel centro di Sanremo, veniva inizialmente rinvenuta una modesta quantità di hashish.

 

In ragione dei numerosi e specifici precedenti di polizia dei due, in passato deferiti alla Autorità Giudiziaria anche per possesso di armi, veniva effettuata una perquisizione sia all’interno della automobile a bordo della quale erano stati poco prima intercettati, successivamente nella camera di un albergo dove i due, provenienti da Torino, dimoravano.

All’interno della stanza, con l’utilizzo di cani antidroga, venivano rinvenuti 73 grammi di sostanza stupefacente, buona parte dei quali già porzionati e confezionati per la successiva vendita, oltre a contante per 600 euro.

Ad entrambi i pusher, infatti, al termine del successivo e più approfondito controllo, venivano sequestrati i telefoni cellulari. Dalla ispezione che ne seguiva, venivano rinvenute eloquenti messaggi, conversazioni e foto comprovanti l’illecita attività effettuata.

I due venivano così arrestati e condotti nel Commissariato di P.S. “Sanremo”, dove venivano sottoposti alle procedure di fotosegnalamento e condotti nelle camere di sicurezza, in attesa dell’udienza di convalida d’arresto.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO