Home Economia Economia Genova

Sanità: assunzione di 100 infermieri, parte il “concorsone”

0
CONDIVIDI
Sanità: assunzione di 100 infermieri, parte il “concorsone”

GENOVA. 11 MAG. E’ ufficiale: Il “concorsone” per l’assunzione di 100 infermieri a tempo indeterminato in Liguria è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Regione Liguria. Il termine per la presentazione delle domande per partecipare alla preselezione informatica scade l’8 giugno 2017. La procedura della domanda potrà essere effettuata, esclusivamente in forma telematica, collegandosi al sito internet:     https://asl3liguria.iscrizioneconcorsi.it

Una prima preselezione informatica, con test multipli automatici, si svolgerà a Genova a luglio 2017. A seguire verranno indette la prova scritta e quella orale e già dal prossimo autunno partiranno le prime assunzioni nelle cinque Asl liguri. Le graduatorie finali saranno utilizzabili anche oltre i vincitori e quindi consentiranno di soddisfare il fabbisogno delle aziende per i prossimi anni.

«Dopo anni di blocco del turn over riaprono le assunzioni nella sanità ligure.Questo “concorsone” era atteso da anni: già nel prossimo autunno scatteranno le prime assunzioni a tempo indeterminato. ‒ Dichiara Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria ‒ l’aumento significativo dell’organico garantirà una migliore risposta del sistema nei confronti dei cittadini e sarà fondamentale anche per la riduzione delle liste di attesa.»


La vicepresidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Sonia Viale conclude dicendo: «Si tratta di una grande opportunità per i nostri giovani che aspirano a svolgere una professione complessa e fondamentale per tutto il sistema sanitario, in cui si uniscono le competenze professionali a una grande umanità. Questo concorso va anche nella direzione di arricchire il patrimonio umano e professionale in un settore assolutamente strategico che costituisce un pilastro del sistema sanitario ligure.» ABov

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here