San Martino, arrestati due pusher: uno genovese, l’altro tunisino

0
CONDIVIDI
I carabinieri hanno sequestrato droga e arrestato un pusher di Rapallo
I carabinieri hanno sequestrato droga e arrestato due pusher: uno genovese, l'altro tunisino
I carabinieri hanno sequestrato droga e arrestato due pusher: uno genovese, l’altro tunisino

GENOVA. 25 MAR. Stanotte i carabinieri di San Martino, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, hanno tratto in arresto per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” un 37enne genovese con svariati pregiudizi di polizia, attualmente agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio.

Il provvedimento è scaturito poiché nei giorni scorsi, nel corso di un controllo, il ladro è stato trovato in possesso di 105 grammi di “hashish” e 16 grammi di “marijuana” e un bilancino di precisione.

I militari, nel corso del medesimo servizio, in esecuzione di un ordine di carcerazione, hanno arrestato anche un cittadino tunisino 59enne, con pregiudizi di polizia, poiché doveva scontare una pena detentiva di 7 mesi e 28 giorni di reclusione per reati inerenti la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Pertanto, il 37enne dopo le formalità di rito è stato associato presso il Carcere di Marassi, mentre lo straniero è stato accompagnato presso il suo alloggio per scontare la pena ai domiciliari.

 

LASCIA UN COMMENTO