Sampierdarena, va a fuoco dormitorio abusivo: nessun ferito

0
CONDIVIDI
Un intervento dei vigili del fuoco: ieri è bruciato l'interno di un capannone in Lungomare Canepa a Sampierdarena
Un intervento dei vigili del fuoco: ieri è bruciato l’interno di un capannone in Lungomare Canepa a Sampierdarena

GENOVA. 9 GIU. Uno dei capannoni di Lungomare Canepa a Sampierdarena, usato anche da dormitorio abusivo da sbandati, ieri sera è andato a fuoco. Non si registrano feriti, anche grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco, che hanno spento il rogo in alcune ore.

Le fiamme si sono sprigionate all’interno del capannone intorno alle 19,30. E’ uscito un fumo denso ed alcuni residenti di via Sampierdarena hanno avvertito la centrale operativa del 115. Le fiamme hanno provocato un altro squarcio nello scassato tetto ondulato.

Quando sono arrivati sul posto, i pompieri non hanno trovato nessuno dentro. per fortuna, i presunti “inquilini” erano già scappati.

LASCIA UN COMMENTO