Sampierdarena, si è costituito il pirata della strada

2
CONDIVIDI
Arrestato scippatore dalla municipale
Si è costituito samane all'alba il conducente dell'auto pirata, che l'altra notte ha centrato in pieno un venditore abusivo a Sampierdarena: La vittima è ancora in fin di vita
Si è costituito stamane all’alba il conducente dell’auto pirata, che l’altra notte ha centrato in pieno un venditore abusivo a Sampierdarena: la vittima è ancora in fin di vita

GENOVA. 17 FEB. Oggi intorno alle 6, al commissariato di polizia di Cornigliano, si è presentato un uomo che ha dichiarato di essere il conducente dell’auto pirata che la notte del 12 febbraio ha investito il venditore abusivo in via di Francia.

Il conducente si era fermato e poi era scappato in direzione Genova. Secondo i testimoni, il pirata della strada indossava una divisa da vigilante. Decisive anche le immagini delle telecamere della zona, acquisite dagli investigatori della polizia municipale. Forse, vistosi ormai scoperto, ha deciso di costituirsi.

L’uomo è stato identificato, ma non arrestato. Al momento, gli investigatori non hanno fornito le sue generalità. Gli agenti della sezione giudiziaria della polizia municipale, sono al lavoro per organizzare un confronto coi testimoni e verificare la attendibilità delle affermazioni fatte dall’uomo che si è costituito. In caso affermativo, nelle prossime ore potrebbe quindi scattare l’arresto, probabilmente ai domiciliari. Intanto, il venditore del Bangladesh centrato in pieno dall’auto tra via Ballaydier e via di Francia, è ancora in fin di vita al Villa Scassi.

 

 

2 COMMENTI

  1. Ci son tanti tipi di “divise” che si assomigliano……A volte scambi uno qualunque per uno spazzino o altro. Se c’è la scritta…ma mica ti fanno…la sfilata per farsi riconoscere 🙂

LASCIA UN COMMENTO