Samp, Zukanovic “Non Meritavamo di Perdere”

0
CONDIVIDI
II giocatore della Samp Zukanovic
II giocatore della Samp Zukanovic
II giocatore della Samp Zukanovic

GENOVA 15 DIC.  Di questi tempi non c’è da stupirsi se a segnare sia lui. Proprio così: Ervin Zukanovic ha dimostrato di vedere la porta. Eccome. Già migliorato lo score della passata stagione, grazie a questo sinistro a giro, che vale ben più di un semplice 1-1. «Sono contento, non meritavamo di perdere – comincia il bosniaco -. Venivamo da un momento difficile, ma abbiamo messo in campo voglia, carattere e organizzazione. Abbiamo recuperato lo spirito di cui avevamo bisogno. Adesso possiamo andare avanti così, con questo modo di fare e pensare».

Gli ultimi risultati avevano messo in evidenza delle lacune difensive, ma oggi è stato tutto diverso. «Siamo stati compatti – dice il numero 87 -, eravamo molto concentrati. In difesa ci siamo mossi bene, abbiamo parlato e c’è stata una buona comunicazione. Nelle ultime partite ci era mancata la scintilla, stasera l’abbiamo cercata e accesa. La Lazio, malgrado il moment,o è una grande e noi abbiamo dimostrato di essere una squadra. Sono molto contento del gol, l’unico rimpianto è quello di essermi fatto battere sullo stacco da Matri, ma è stato bravo a togliermi il tempo e a farmi perdere l’equilibrio».

 

LASCIA UN COMMENTO