Samp, Zenga “Siamo Stati Poco Brillanti”

0
CONDIVIDI
walter-zenga

walter-zengaGENOVA 29 SET.  «Chi vince festeggia, chi perde spiega». Walter Zenga arriva all’incontro con la stampa raccontando la poca brillantezza della sua Sampdoria in questo posticipo: «Abbiamo speso tantissimo con la Roma. Siamo un po’ corti come opzioni dietro, il numero di ragazzi era quello che era e dobbiamo convivere con questa situazione, al momento. Pereira? Ha diciassette anni, ci sta una serata così. Nel finale ha giocato Rocca nella sua zona, abbiamo dovuto cambiare qualcosa».

Qualità. Certo, l’Atalanta ai punti avrebbe meritato, ma qualcosa di buono il Doria lo ha creato. «Abbiamo avuto due possibilità nel primo tempo – ricorda il mister – e poi c’è stata una parata pazzesca di Sportiello nella ripresa. Peccato. Non siamo stati brillanti, però. È stata una serata poco piacevole dal punto di vista del gioco. Abbiamo una squadra molto tecnica, con un trequartista, due punte e poi una mezzala di qualità, per cui talvolta soffriamo sulle seconde palle. Noi però vogliamo continuare a giocare così come abbiamo fatto sinora».

LASCIA UN COMMENTO