Home Sport Sport Genova

Samp, tre giocatori in doppia cifra di gol

0
CONDIVIDI
Schick

GENOVA 9 MAG.  Nonostante la sconfitta allo stadio “Olimpico” di Roma, la Sampdoria ha eguagliato ieri – 60 anni dopo – un proprio record in Serie A. La rete di Fabio Quagliarella, che ha portato il bomber napoletano a quota 10 in questo campionato, ha fatto sì che diventassero tre i blucerchiati in doppia cifra: Patrik Schick bomber principe con 11 gol, Luis Muriel e lo stesso Quagliarella con 10 centri ciascuno.

Quinta volta. L’ultima volta era stato nel 1956/57, quando Edwing Firmani ed Ernst Ocwirk chiusero la stagione con 12 centri a testa e Oliviero Conti con 10. Nella storia della Samp, dal 1946 ad oggi, considerati i soli tornei di Serie A, si tratta della quinta occasione assoluta in cui si ripete questo evento. Si ricordano infatti anche le stagioni 1946/47 (Baldini 18 reti, Bassetto 13, Fiorini 10), 1948/49 (Baldini e Gei 15 ciascuno, Bassetto 13) e 1954/55 (Baldini, Conti e Ronzon tutti a quota 10).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here