Home Sport Sport Genova

SAMP IN RIMONTA NEL RICARIDERBY

0
CONDIVIDI

GENOVA. 1 OTT. C’è un derby che sta appassionando i tifosi rossoblucerchiati, un derby che corre su un importante binario benefico. La stracittadina, infatti, non si vive soltanto due giorni all’anno ma, in questo caso, per ben quattro mesi e mezzo. Il RicariDerby, lanciato da Banca Carige lo scorso 15 settembre ed in programma sino al 31 gennaio, continua a sorridere al Grifone ma registra, nella settimana tra il 21 ed il 27 settembre, una sostanziale rimonta della Sampdoria. In merito al numero totale di carte emesse, la percentuale blucerchiata (RicariSamp) sale dal 41,2 al 47,2% e, viceversa, RicariGenoa passa dal 58,8 al 52,8%. I sostenitori rossoblù mantengono il loro vantaggio sui blucerchiati anche se c’è curiosità per capire quale sarà il trend dei sette giorni che porteranno a Catania-Genoa e Sampdoria-Torino prima della sosta. C’è ancora tempo per decidere il vincitore del RicariDerby. La tifoseria che avrà richiesto più carte vincerà e consentirà al proprio club di scegliere l’associazione benefico presso cui Banca Carige devolverà la somma di diecimila euro.

Partecipare è semplice. La carta prepagata Carige funziona in tutto il mondo e non necessita del conto corrente. Nella versione con Iban può essere utilizzata anche per ricevere lo stipendio, pagare le principali bollette e le deleghe Rid, fare e ricevere i bonifici. E’ poi disponibile un servizio internet gratuito, disponibile anche su smartphone e iPhone, per controllare i movimenti, il saldo o il rendiconto, ricaricare il cellulare e trasferire i soldi dalle card della famiglia Carige, nonché cercare la filiale più vicina. Si può ricaricare filiale, via internet o da smartphone se in possesso di un conto corrente Banca Carige, con la carta Bancomat dagli sportelli automatici Banca Carige, trasferendo fondi dalle card della famiglia riCarige, con bonifico da un altro conto se hai la versione con Iban. Il derby, grazie a Banca Carige, durerà ben quattro mesi e mezzo con la possibilità, in caso di vittoria, di aiutare chi soffre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here