Samp, Palombo non si nasconde “Colpa di tutti”

0
CONDIVIDI
Angelo Palombo

palomboGENOVA 31 LUG.  «Niente è andato per il verso giusto, nulla ha funzionato». Capitan Angelo Palombo sa che notti come queste sono difficili da dimenticare e rimuovere dalla memoria propria e dei tifosi: «Proviamo un po’ di vergogna. Dispiace soprattutto per i nostri tifosi che meritavano un palcoscenico europeo dopo tanti anni. Parlare di condizione fisica sarebbe cercare un alibi e non mi piace. Al ritorno andremo ci proveremo».

Parla senza rigiri di parole il veterano: «La colpa è di tutti, di noi che scendiamo in campo. Non ci aspettavamo di partire così male. Ci tenevamo e ci fa male. Era molto che non giocavo centrale ma l’ho sempre fatto. Il primo gol errore personale e non ho nessun problema ad ammetterlo. Niente scusanti, né il mercato né Cassano né niente di niente. Sbagliato atteggiamento e sbagliata la prestazione».

LASCIA UN COMMENTO