Samp-Napoli, Montella “Dobbiamo Migliorare di Più”

0
CONDIVIDI
Vincenzo Montella
Vincenzo Montella
Vincenzo Montella

GENOVA 25 GEN.  Un po’ di istruzioni per l’uso: il Napoli è capolista e ha il miglior attaccante della A, la Sampdoria è nel bel mezzo di un processo di crescita non estraneo a sconvolgimenti d’umore. Per questo, forse, viene ancora più rabbia quando, per stessa ammissione di Vincenzo Montella, si è giocato pressoché alla pari coi migliori senza ottenere neanche un punticino. «Oggi il risultato ci condanna – comincia il mister nel post-gara -, secondo me è stata una partita equilibrata. Al Napoli però non puoi regalare nulla: sono cinici, pratici e di valore. Pur facendo una buona prova, abbiamo concesso troppe situazioni e non solo nei casi dei gol».

Precetti. Questa è una squadra adolescente: sembra volere mettere in pratica i precetti settimanali, ma spesso combina pastici. «Io sono comunque contento – riattacca l’Aeroplanino -, perché vedo segnali di crescita. Ovvio, possiamo migliorare ancora. Non dobbiamo mai acere paura di giocare la palla. L’importante è credere in quello che facciamo, senza perderci a guardare la classifica, dietro o davanti».

LASCIA UN COMMENTO