Samp-Milan, Torreira “Tifosi stupendi ieri al Ferraris”

0
CONDIVIDI
Lucas Torreira

GENOVA 17 SET.  Grande prestazione contro il Milan di Lucas Torreira che è talmente amato dai tifosi che sicuramente avrà presto un coro tutto per lui. Magari anche qualche striscione in Gradinata Sud oppure un paio di bandiere dell’Uruguay. Perché il motorino di centrocampo della Sampdoria è già un idolo dei tifosi e non a caso, vista la grinta che ci mette in campo. «Siamo molto arrabbiati per questa sconfitta – ringhia coi giornalisti il numero 34 -, dopo quella di Roma anche questa partita l’abbiamo persa solo alla fine e giocando alla pari».

«Dopo quello che è successo all’”Olimpico” non ci siamo demoralizzati – prosegue il talento sudamericano -, ma anzi abbiamo lavorato e giocato con la stessa mentalità di prima. Cercheremo di prenderci la vittoria che ci manca già dalla prossima». Facciamo un passo indietro: se l’1-0 blucerchiato fosse stato convalidato? «Sono sicuro che la partita sarebbe cambiata – risponde -. E tra l’altro mi hanno detto che la posizione di Barreto era regolare. Voglio dire una cosa sui tifosi: è bellissimo che la gente creda in noi e ci applauda per tutto il tempo, anche alla fine. Proprio come successo oggi».

LASCIA UN COMMENTO