Home Sport Sport Genova

Samp, l’abbraccio dei tifosi a capitan Palombo

0
CONDIVIDI
L'addio di capitan Palombo alla Samp

GENOVA 29 MAG.  Non solo Francesco Totti, che conclude la sua carriera di calciatore della Roma: ieri si è verificato l’addio di un’altra bandiera del nostro calcio, Angelo Palombo.

Il capitano della Samp, finito anche lui ai margini della rosa in questa stagione, ha avuto ieri l’occasione di congedarsi da quei tifosi che, tra un mugugno e l’altro, lo hanno sempre amato per il suo spirito di appartenenza e abnegazione.
Un giocatore che rappresenta un’era blucerchiata, dalle lacrime per la clamorosa retrocessione in serie B di qualche anno fa alla gioia sfrenata per la qualificazione ai preliminari di Champions League.

413 presenze con 13 marcature dal 2002, anno in cui si liberò dalla Fiorentina per sposare la causa della Samp di Novellino in serie B, al 2017, con la brevissima parentesi dell’Inter, che ha spezzato il cuore di qualche tifoso. Ma tutta la tifoseria blucerchiata, nel momento dei saluti, ha abbracciato compatta il suo capitano.


fc

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here