Home Sport

SAMP, LA SECONDA PARTE DEL RITIRO IN SALSA UNGHERESE

0
CONDIVIDI

sampdoria-romaGENOVA 27 GIU. Basta Austria e niente Cina, com’era trapelato nelle ultime settimane. La Sampdoria ha scelto l’Ungheria. Di ritorno da Bardonecchia e dopo il primo test di livello con l’Olympique Marseille, i blucerchiati di Delio Rossi partiranno per la seconda meta del proprio ritiro estivo: dal 4 al 10 agosto prossimi si alleneranno nella località di Bük, provincia di Vas, nella regione del Transdanubio Occidentale, ovvero quella più prossima a città come Vienna e Bratislava piuttosto che alla capitale Budapest.

Terme. Bük (in tedesco Wichs) è una località termale nota in Europa per i suoi bagni, dove l’acqua raggiunge i 58 gradi centigradi. Frequentata prevalentemente da turisti occidentali per la vicinanza al confine austriaco, la cittadina e il suo centro termale di Bükfürdő (3.360 gli abitanti in tutto) hanno conosciuto negli ultimi anni un rapido successo e offrono un’adeguata capacità ricettiva.

Test. La truppa doriana alloggerà al Danubius Health Spa Resort e si dividerà tra la stessa Bük e la città di Szombathely. Oltre a continuare a preparare il debutto ferragostano in TIM Cup, durante il periodo di soggiorno magiaro capitan Gastaldello e soci sosterranno due gare amichevoli, previste per il 6 e il 9 agosto contro altrettante formazioni locali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here