Samp, Invernizzi Traccia il Bilancio del Settore Giovanile

0
CONDIVIDI
Samp Primavera
Samp Primavera
Samp Primavera

GENOVA 27 DIC.  Pausa natalizia, momento di riflessioni e di bilanci anche per il Settore Giovanile della Samp. Giovanni Invernizzi, responsabile del vivaio blucerchiato, tira le somme dopo i primi sei mesi di lavoro e guarda al futuro con ottimismo. «La stagione è partita molto bene – comincia il dirigente  -, con gli esordi in prima squadra di ragazzi come Ivan e Pereira. Entrambi sono stati più bravi del previsto, tanto da ritagliarsi uno spazio importante tra i grandi».

Oltre a chi gioca il Serie A, c’è molto di più.«Quello che sta facendo Ponce in Primavera è sotto gli occhi di tutti – prosegue Invernizzi -. Non dimenticherei poi Vrioni, in costante crescita, o il genovese Serinelli. Anche nelle leve inferiori ci sono inoltre numerosi ragazzi validi, come Oliana, ma l’elenco è davvero lungo».

«Grazie al lavoro di scouting svolto da Riccardo Pecini e dai suoi osservatori – va verso la conclusione -, il nostro Settore Giovanile è in continua crescita. Allo stesso tempo anche l’attività di base monitorata da Fabio Calcaterra sta ottenendo ottimi risultati».

LASCIA UN COMMENTO