Samp-Fiorentina, Soriano “Viola Troppo Forti, Ci Rifaremo”

0
CONDIVIDI
Roberto Soriano
Roberto Soriano
Roberto Soriano

GENOVA 9 NOV.  C’era da aspettarselo che prima o poi la Sampdoria cadesse tra le mura amiche del “Ferraris”. Difficile pensare però che una squadra arrivasse a Marassi per imporsi con l’autorità dimostrata stasera dalla Fiorentina. Ad ammetterlo è Roberto Soriano, che da capitano si presenta in mixed dopo il k.o.: «Devo fare i complimenti ai nostri avversari. In casa avevamo sempre fatto delle prestazioni importanti anche con le grandi senza farci mettere sotto; invece la Fiorentina ha giocato meglio di noi».

«Li volevamo sfidare a viso aperto, a tutto campo – dice il centrocampista -, però loro hanno fatto meglio. Questo anche grazie ai tanti calciatori di qualità che hanno in rosa. Sarebbe cambiato qualcosa giocando undici contro dieci? Non so, posso dire che io ho visto il tocco di mano, ma le decisioni dell’arbitro non le commento. Voltiamo pagina, pensiamo all’Udinese e a fare punti».

La soddisfazione di serata per Soriano arriva via mail, più che dal campo. «Per un calciatore essere convocato in Nazionale è sempre una bellissima cosa – risponde l’azzurro riguardo all’ennesima chiamata di Conte -. Sono felice di andare con Eder e De Silvestri, che è finalmente tornato e si è meritato questa convocazione».

LASCIA UN COMMENTO