ARCHIVIO

SAMP, FERRERO SULL'ELEZIONE IN FIGC"RINVIO O VOTO PALESE"

GENOVA 9 AGO. «Rinvio o voto palese, non nascondiamoci piu?». Massimo Ferrero, presidente dell'U.C. Sampdoria, e? stato tra i promotori del documento sottoscritto al momento da nove club della Lega di Serie A per il ritiro di entrambi i candidati alla presidenza F.I.G.C.

Compattezza. «Basta giochini da Prima Repubblica - dichiara all'Ansa -. Il calcio italiano merita regole, contenuti, sincerita?. Lancio un nuovo appello a tutti i grandi presidenti della Lega di Serie A e non solo: non perdiamo questa occasione. Il calcio mondiale ci sta guardando: se andiamo avanti cosi? continuano a perdere credibilita?, facciamo ombra ai grandi risultati sportivi che hanno scritto la storia dell'Italia. Dobbiamo dimostrare compattezza. Dobbiamo, soprattutto, sincerita? ai nostri tifosi».

Riforma. Il presidente Ferrero lancia una proposta concreta: «Se non arriveremo al rinvio dell'assemblea di lunedi?, chiedo il voto palese. Non nascondiamoci piu? dietro un dito. Al calcio italiano serve una riforma limpida, condivisa, realizzabile. La soluzione piu? logica e? un comitato di saggi, condiviso con il CONI, che sappia, in tempi brevi, elaborare un pacchetto di interventi urgenti, immediatamente realizzabili; poi andremo a votare, compatti, il nostro presidente: competente, rappresentativo, di grande spessore culturale e internazionale. Se tutto cio? non sara? possibile, se vogliamo a tutti i costi negare persino a noi stessi la realta?, allora uniamoci per chiedere che lunedi? il voto non sia segreto a prescindere dai tecnicismi di palazzo. Sarebbe un segnale di onesta? e rispetto nei confronti del calcio».