Home Sport Sport Genova

SAMP, DELIO ROSSI “NOI BRAVI NEL SECONDO TEMPO A USCIRE FUORI E VINCERE”

0
CONDIVIDI
delio rossi

rossi-delioGENOVA 27 OTT. «La lettura più corretta di questa gara è che tu la prepari sulla falsariga di quanto hai fatto in precedenza, anche perché se cambi troppo sembra che non sei contento. Poi però il campo ti dice che qualcosa non va e allora giochi a quattro dietro. E in questo modo riesci ad accorciare meglio e fai la seconda vittoria di fila e la prima in casa. Questa è la mia lettura della partita. Detto questo, dobbiamo migliorare». Dopo averlo tanto cercato, Delio Rossi ha finalmente trovato il desiderato primo successo interno: «L’Atalanta è una squadra molto forte e in salute, reduce com’era da tre vittorie consecutive. Nel primo tempo loro potevano meritare il vantaggio, e noi siamo stati bravi a non soccombere, poi siamo venuti fuori».

Dalla sala stampa chiedono al tecnico blucerchiato se il cambio di Palombo possa essere ritenuto la mossa vincente. Il mister spiega: «Sul discorso di Angelo ho dovuto fare una scelta dolorosa. Lui è un valore aggiunto e non voglio far passare il messaggio che, uscito Angelo, abbiamo vinto la partita: avremmo vinto lo stesso anche con lui in campo».

Negli spogliatoi, oltre al numero 17, è rimasto anche il 3-4-1-2. «Io non vorrei che si pensasse che il sistema di gioco fa vincere le partite – racconta Rossi ai cronisti -. Penso, al contrario, che ti facciano vincere i giocatori e le interpretazioni che questi danno del modulo: non vinci perché hai fatto il 4-4-2 e non il 3-5-1-1. Ora dobbiamo ricavare reazioni positive da quanto abbiamo fatto in questi sei giorni e non cullarci su questi sei punti».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here