Samp-Cassano, gli screzi continuano: tifosi divisi sulla querelle

0
CONDIVIDI
Antonio Cassano

GENOVA 7 SET. Continua il braccio di ferro tra la Samp e Antonio Cassano, un rapporto ormai logoro e uno strappo che sembra molto difficile da ricucire.

Quest’estate il tentativo della società del presidente Ferrero prima di cederlo (Entella e Bari si sono fatte avanti per avere i servigi di Fantantonio) poi di rescindere il contratto e liberarlo così a parametro zero. Ma il talendo di Bari Vecchia ha rifiutato tutte le opzioni dicendo di voler rimanere in quella che ritiene casa sua anche fuori rosa.

Un atteggiamento che non è per niente piaciuto alla società di Corte Lambruschini che dapprima ha tolto la foto dal suo sito internet ufficiale e, cosa degli ultimi giorni, lo ha levato anche dal sito della Lega.

 

I tifosi sono divisi tra chi condivide la scelta di non puntare più su Cassano ma guardare ai giovani e chi lo difende attaccando il presidente Ferrero di un atteggiamento che danneggia solamente il clima all’interno della squadra.

fc

LASCIA UN COMMENTO