Samp, Alvarez “Volevo fortissimamente il Doria”

0
CONDIVIDI
Alvarez
Alvarez
Alvarez

GENOVA 16 MAR. Pensiero veloce, piedi sopraffini e idee chiare fin da bambino. Ricky Alvarez si racconta, spiegando i motivi che lo hanno spinto a scegliere la Sampdoria nell’ultimo mercato. «Fin da piccolo coltivavo l’idea di fare il calciatore – afferma il talento argentino -. Il mio calciatore preferito è sempre stato Riquelme: un talento straordinario. A dicembre mi hanno cercato diversi club, ma quando ho saputo dell’interesse della Sampdoria non ho avuto dubbi: ho chiesto al mio procuratore di trovare subito l’accordo».

Insomma amore a prima vista per il talento argentino che vuole essere protagonista in questo finale alla Samp rincorrendo la salvezza a partire da domenica contro il Chievo.

LASCIA UN COMMENTO