Home Politica Politica Genova

Salvini al Salone con Bucci, Rixi e Toti: sinistra prigioniera della sua invidia sociale

0
CONDIVIDI
Bordilli, Bucci, Rixi e Salvini al Salone Nautico

GENOVA. 25 SET. “In visita al Salone Nautico di Genova, per incontrare tanti lavoratori, operatori e imprenditori che non si arrendono.
Un pensiero particolare alla Marina Militare. Essere qui in questo Salone Nautico è un omaggio ad imprenditori e lavoratori che hanno resistito nonostante le tasse su tutto e gli studi di settori. Anche i ricchi piangano è una follia. La sinistra è prigioniera della sua invidia sociale, della sua gelosia, del suo rancore. Mi auguro di tornare l’anno prossimo con ancora più gente, più espositori e più fiducia nel futuro per lo sviluppo del Paese”.

Lo ha dichiarato oggi il leader del Carroccio, Matteo Salvini, che in tarda mattinata ha visitato gli stand del Salone Nautico, accompagnato dal governatore ligure Giovanni Toti, dal sindaco di Genova Marco Bucci, dall’assessore regionale e segretario della Lega Nord Liguria Edoardo Rixi, dall’assessore regionale Stefano Mai, dall’economista e consigliere regionale toscano Claudio Borghi, dall’assessora comunale di Genova Paola Bordilli e dal vice segretario dei leghisti liguri Franco Senarega.

“Al Salone Nautico di Genova – ha detto Rixi – con il Capitano e tanti amici. Grande positività e impegno, centotrentamila i visitatori nei primi quattro giorni”.


 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here