Salvini a Siap e Silp-Cgil: io sto con chi ci difende, voi con Renzi e Alfano

1
CONDIVIDI
Il leader leghista Matteo Salvini firma l'autografo sulla maglietta di un bimbo: io sto con chi ci difende
Il leader leghista Matteo Salvini firma l'autografo sulla maglietta di un bimbo: io sto con chi ci difende
Il leader leghista Matteo Salvini firma l’autografo sulla maglietta di un bimbo: io sto con chi ci difende

GENOVA. 16 AGO. “Dalla vostra parte” ma dalla rossa Genova e dalla ex rossa Savona, oggi sono partiti i mugugni sulla maglietta della polizia indossata ieri, ancora una volta, da Matteo Salvini al raduno di Ponte di Legno, durante l’intervista con Paolo Del Debbio.

“Io sto con chi ci difende, voi con Renzi e Alfano” ha replicato il “capitano” del Carroccio su Facebook: 6mila “Mi Piace” in sole 3 ore.

Il poliziotto genovese Roberto Traverso, segretario provinciale del Siap, come altri colleghi di sindacati di polizia orientati verso il centrosinistra, stamane è stato fra i primi a contestare, con un duro comunicato, la scelta di indossare la polo blu in segno di vicinanza e sostegno alle nostre forze dell’ordine (v. articolo precedente).

 

Una simile contestazione è poi arrivata anche dal poliziotto savonese Daniele Tissone, segretario generale del Silp-Cgil.

Ecco la replica di oggi pomeriggio, pubblicata da Salvini sul social network: “Un ex dirigente della CGIL di Genova, tal Roberto Traverso, parlando a nome dei “poliziotti democratici” (???) mi ha attaccato perché secondo lui vorrei usare Polizia e Carabinieri per effettuare una “delirante, demagogica e pericolosa pulizia etnica” in Italia. Fatemi capire, chiedere regole, ordine e rispetto sarebbe delirante? Chiedere che clandestini e centri a-sociali non sfascino tutto è delirante? Questione di scelte: lui sta con Renzi e Alfano, io sto con chi ci difende!”.

 

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO