La Sagra del fuoco a Recco, spettacolo e fede

0
CONDIVIDI
Sagra del fuoco a Recco
Sagra del fuoco a Recco
Sagra del fuoco a Recco

RECCO. 2 SET. La sagra del fuoco e tante “sparate”, concerti bandistici, stand gastronomici, annulli postali, treni straordinari, tutto mercoledì 7 e giovedì 8 settembre a Recco per la festa laica e di Nostra Signora del Suffragio.

Dopo la “sparata” di mortaletti alle ore 3,30 dell’8 settembre da parte dei quartieri per il saluto alla Madonna e la Messa dell’alba alle 4,30 presieduta dal cardinale di Genova Angelo Bagnasco e dopo la Solenne Celebrazione Eucaristica alle 11 celebrata dall’arcivescovo di Genova. Alle ore 13, è in programma lo spettacolo pirotecnico a giorno del quartiere Verzemma preceduto dalla grande sparata nel torrente. In serata, alle ore 23, solenne processione per le vie cittadine con l’arca di Ns del Suffragio porta a spallada fedeli e sportivi della città, con le Confraternite, i crocifissi, la banda “Gioacchino Rossini” e le sparate di “mascoli” dei

Quartieri Collodari, Verzemma, Bastia, Liceto, Spiaggia e Ponte. Gli ultimi tre spettacoli pirotecnici, alle ore 23, sono del Quartiere San Martino, del Quartiere Spiaggia e i fuochi artificiali ed il quartiere Liceto. Al mezzanotte, sparata di mascoli del quartiere San Martino nel greto del torrente.

 

TRASPORTI, REGIONE LIGURIA, 5 TRENI STRAORDINARI PER LA SAGRA DEL FUOCO DI RECCO.

«Anche quest’anno cittadini e turisti avranno a disposizione, grazie al contributo della Regione, treni straordinari, oltre a quelli previsti dalla normale programmazione, per raggiungere e ripartire da Recco» spiega l’assessore regionale al

treno intercity
Treni speciali con fermata a Recco

Turismo e ai Trasporti Gianni Berrino. Per favorire l’arrivo e il deflusso delle centinaia di visitatori previsti ai festeggiamenti, Trenitalia ha previsto variazioni di orario con effettuazione di cinque nuovi treni straordinari nelle notti tra mercoledì 7 a venerdì 9 settembre.

Nella notte tra il 7 e l’8 settembre il Regionale 33343 partirà alle 23.54 da Genova Brignole e arriverà alla Spezia Centrale alle 2.15; il Regionale 33350 con partenza da Recco alle 0.30 arriverà a Genova Brignole all’1.05; il Regionale 11230 partirà da Genova Brignole alle 0.36 e arriverà a Savona all’1.49. L’8 settembre e nella notte tra l’8 e il 9 il treno straordinario R 33354 partirà da Sarzana alle 19 e arriverà a Recco alle 21.20;

il Regionale 33345 partirà da Recco alle 0.40 e arriverà a Sarzana alle 2.35; il Regionale 33350 partirà da Recco alle 0.30 e arriverà a Genova Brignole all’1.05; il Regionale 11230 partirà da Genova Brignole alle 0.36 e arriverà a Savona all’1.49. Tutti i dettagli di orari e fermate, nella locandina in allegato.
I treni straordinari garantiranno i collegamenti, da Ponente a Levante, tra Ventimiglia, Genova Brignole, Recco e Sestri Levante, La Spezia e Sarzana. ABov

LASCIA UN COMMENTO