Sabato ad Arnasco le premiazioni

Verranno consegnati l' Arnasca d' Argento ed il Memorial Gianni Alberti

0
CONDIVIDI
Una delle precedenti edizioni
Una delle precedenti edizioni

SAVONA. 15 SETT. Una giornata ricca di eventi è in programma sabato ad Arnasco: in occasione dell’edizione dell’ “Arnasca d’Argento” 2016, infatti verrà presentato il Progetto di Valorizzazione del Forte di Rocca Liverna, che è stato recentemente ceduto dall’ Agenzia del Demanio al Comune di Arnasco.

“ Sarà una giornata ricca di appuntamenti- ci ha spiegato il sindaco Alfredino Gallizia- che vedrà anche la presenza di illustri esperti e tecnici in un workshop che impegnerà nel pomeriggio coloro che sono interessati a queste tematiche e che verranno ad Arnasco per assistere alla consegna dei premi della tradizionale Arnasca d’ Argento”.

In mattinata alle ore 9 è previsto il ritrovo nel piazzale del comune, mentre alle 10 partirà l’ escursione al Forte di Rocca Liverna: è prevista la visita al sito cui seguirà l’ aperitivo ed il brindisi in vetta.

 

Alle 12 e 30 ci sarà il pranzo con la degustazione dei prodotti che hanno reso celebre Arnasco. Alle 14 e 30 è programmata la presentazione del Progetto di valorizzazione del Forte di Rocca Liverna, presso il Museo dell’ Olivo e della Civiltà contadina alla presenza delle autorità e di numerose personalità. La giornata proseguirà alle ore 16 con un Workshop dal titolo: “Arnasca, patrimonio di una comunità”, al “Teatro dell’olivo”.

Ad accogliere i partecipanti sarà lo stesso sindaco di Arnasco Alfredino Gallizia: seguiranno gli interventi di Luciano Gallizia (presidente della Cooperativa olivicola, su Storia della cultivar Arnasca e della sua importanza nello sviluppo del territorio e la sua comunità), Elisa Traverso (Studiare l’Arnasca per valorizzarla: le attività di studio svolte e il progetto europeo sviluppato dalla Cooperativa); Luca Medini (la caratterizzazione dell’ olio di Arnasca: attività ed esperinza del LABCAM di Albenga); Gianluca Bico (La cultivar Arnasca dal punto di vista agronomico: caratteristiche, andamento della campagna in corso e assistenza tecnica); Samuele Cama (Un territorio gestito attraverso i muretti a secco è il valore aggiunto del prodotto dell’oliva Arnasca e Roberto De Andreis (La tecnica dell’assaggio degli oli vergini di oliva: introduzione teorica e pratica).

Alle ore 18 ci sarà la consegna dell’ Arnasca d’Argento e del premio intitolato alla memoria di Gianni Alberti. In conclusione alle 19 e 30 si svolgeranno, presso la Cooperativa, le prove di assaggio sul tema: “L’olio extravergine di oliva nella cucina ligure”.

Per avere maggiori informazioni sulla giornata, sulla Cooperativa Olivicola di Arnasco e sulle sue molteplici iniziative è possibile telefonare ai numeri 0182 761178 e 0182 761907-08(fax), oppure scrivere all’ indirrizzo e mail [email protected]
CLAUDIO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO