Home Sport Sport Genova

NON PERDIAMO TEMPO, FORMIAMO GIOCATRICI RUGBY, RESPONSABILE FEMMINILE TONNA

0
CONDIVIDI
TONNA 008 (FILEminimizer)
Maria Cristina Tonna

COGOLETO (GE) 30 OTT. “Non perdiamo tempo, e neanche giocatrici!” Così si è espressa Maria Cristina Tonna, Responsabile Nazionale FIR Attività Femminile, al convegno organizzato dal nostro Comitato nella sede del Cffs Cogoleto Rugby capitanato da Stefano Cavina. Alla prima riunione destinata ai club delle ragazze liguri, la dirigente frascatana ha presentato le molteplici attività destinate ad aumentare ulteriormente il numero di base delle giocatrici, già da qualche tempo in forte crescita. Quest’anno sono iscritte alla Coppa Italia più di 70 squadre, mentre tra le Under 16 sono ben 40, un record assoluto per il rugby femminile italiano. In chiaro aumento sia gli allenatori femmine, che gli arbitri “in gonnella”, delle quali ben dieci inserite in un alto “pannello”.

“Il rugby al femminile – dice M.C. Tonna – è cresciuto anche a livello internazionale, ed a breve nascerà anche una nazionale juniores femminile. Si dovrà lavorare anche per conservare le bimbe che numerose iniziano l’attività insieme ai maschietti nelle categorie del minirugby. Intanto ora si va incontro ad un nuovo Campionato Italiano a XV, alla Coppa Italia seven ed U/16.”

Durante la simpatica serata, seguita direttamente da numerose “girls” hanno preso parte il Presidente del CRL FIR Oscar Tabor, il Tecnico Territoriale Liguria Ulisse Becher, e la savonese Sara Essaber, Responsabile Regionale della Liguria per l’attività femminile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here