Home Cronaca Cronaca Genova

Ruba scarpe alla fiumara e cerca la fuga: marocchino arrestato

0
CONDIVIDI
Fiumara

GENOVA. 24 APR. La polizia ha arrestato per rapina un 31enne marocchino pregiudicato che, in fuga dopo aver sottratto alcune paia di scarpe da un negozio della Fiumara, ha opposto resistenza ai poliziotti che lo hanno raggiunto.

Gli agenti di una volante della Questura, impegnati nell’attività di pattugliamento, transitando in Lungomare Canepa hanno notato una guardia giurata che attirava l’attenzione degli operatori mentre inseguiva a piedi un soggetto che fuggiva verso Via Sampierdarena.

I poliziotti si sono lanciati all’inseguimento dell’individuo, che nel frattempo aveva imboccato Via Mamiani, notando come lo stesso tentasse di disfarsi di uno zaino che portava sulle spalle, lanciandolo oltre alcune transenne.


Quando lo hanno raggiunto, ha provato a liberarsi strattonando con veemenza gli agenti, nel vano tentativo di riprendere la fuga.

Nello zaino, recuperato successivamente, gli agenti hanno rinvenuto 6 paia di scarpe, del valore complessivo di circa 250 euro, appena sottratte da un negozio della Fiumara a cui sono state restituite.

L’arrestato, un marocchino di 31 anni, gravato da numerosi precedenti di polizia, colpito da un avviso orale del Questore e sottoposto alla libertà controllata con l’obbligo di presentazione quotidiana in Commissariato, è stato associato alla casa circondariale di Marassi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here