RUBA DA H&M. ALBANESE FINISCE NEI GUAI

0
CONDIVIDI
h&m Genova

h&m GenovaGENOVA. 2 LUG. Utilizzando un apparecchio cilindrico in metallo calamitato ha staccato le placche antitaccheggio da 6 magliette, senza danneggiarle.

Poi ha riposto il tutto in una borsa al cui interno aveva realizzato in maniera artigianale una schermatura, utilizzando nastro adesivo e fogli di alluminio.

Il tutto è avvenuto ieri pomeriggio all’interno del negozio H&M di Via XX Settembre. L’ingegnoso ladro, un albanese di 21 anni irregolare in Italia, l’avrebbe fatta franca se non fosse stato notato da un dipendente del negozio che, dopo averlo fermato oltre le casse, ha chiamato la Polizia.

 

Gli agenti del Commissariato Centro hanno così scoperto il trucco utilizzato dal taccheggiatore e, dopo aver restituito la merce, hanno preceduto al suo arresto per il reato di furto aggravato.

LASCIA UN COMMENTO