Ruba Bmw e scappa a 200 km/h, preso

0
CONDIVIDI
Combustile in autostrada: stamane la polizia ha chiuso l'A10 in direzione Genova
Ladro ruba auto e scappa a 200 Km/h, ma viene preso da polizia stradale
Ladro ruba auto in Riviera e scappa a 200 Km/h: preso dalla polizia stradale a Novi Ligure

GENOVA. 22 DIC. Prendi l’auto e scappa. Un topo d’auto professionista è sceso da Milano in Riviera per rubare auto di lusso. L’ultimo colpo è avvenuto a Pietra Ligure, dove il ladro si è impossessato di una potente Bmw. Soltanto che, stavolta, il proprietario se n’è accorto e ha telefonato immediatamente al 113 avvertendo che la fuoriserie ha un sistema di localizzazione satellitare. L’auto è stata così individuata facilmente. E’ quindi scattato l’inseguimento, ma alla vista delle volanti della polizia, il ladro ha imboccato l’autostrada ed è fuggito schiacciando il pedale dell’acceleratore a 200 chilometri orari.

Una follia che è durata per un centinaio di chilometri, fino a Novi Ligure, dove i posti di blocco preparati dalla polizia stradale hanno avuto l’effetto di poter ingabbiare il fuggitivo. Il 33enne milanese si è dovuto arrendere, ha fermato il mezzo ed è stato arrestato per furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

LASCIA UN COMMENTO