Ruba all’Oviesse, ecuadoriano pizzicato da vigilanza e arrestato

1
CONDIVIDI
oviesse genova
Furto all'Oviesse di Sestri: preso un minorenne romeno
oviesse genova
Un ladruncolo ecuadoriano è stato pizzicato dai vigilantes e arrestato dai carabinieri all’Oviesse di piazza Campetto

GENOVA. 22 APR. Uno straniero ieri pomeriggio è stato fermato dopo aver oltrepassato le casse dell’Oviesse di piazza Campetto, dal personale della vigilanza interna e da un equipaggio del nucleo Radiomobile dei carabinieri, chiamato sul posto.

Il fermato, identificato in I.P. 23enne ecuadoriano, con svariati pregiudizi di polizia, abitante in Salita Cà dei Baghini, è stato trovato in possesso di due paia di scarpe appena rubate, del valore di 60euro circa e di un tronchesino, con il quale aveva tagliato le placche antitaccheggio.

La merce è stata recuperata e restituita ai responsabili dell’Oviesse.

 

Ieri è stato preso e denunciato dai carabinieri un altro ladruncolo ecuadoriano, di 26 anni, che ha rubato alcuni capi di abbigliamento per un valore di 90 euro dal punto vendita “Best Shopp” di via di Francia.