Home Cronaca Cronaca Genova

ROMENO LITIGA PER STRADA CON UN UCRAINO E LO FERISCE CON UN COLTELLINO. UN ARRESTO

0
CONDIVIDI
Ruba albero di Natale per regalarlo alla fidanzata

polizia-inseguimentoGENOVA. 8 OTT. Una volante del Commissariato San Fruttuoso è intervenuta ieri pomeriggio in piazza Martinez dove era stata segnalata una lite tra cittadini stranieri.

In effetti al loro arrivo i poliziotti hanno trovato due uomini intenti a litigare: uno di nazionalità ucraina di 34 anni e l’altro rumeno di 32. Dopo aver sedato gli animi, gli operatori hanno appreso dagli stessi contendenti che il litigio, scaturito per futili motivi, era degenerato al punto che il primo era stato ferito dal rumeno alla mano con un coltellino.

Durante le procedure di identificazione, il rumeno ha opposto resistenza, minacciando gli agenti e danneggiando l’auto di servizio. L’ucraino, in regola con la normativa sul soggiorno, è stato medicato presso l’Ospedale San Martino e dimesso con una prognosi di 6 giorno per contusioni varie e ferite da taglio alla mano sinistra.


Il rumeno, responsabile delle lesioni nonché di minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, è stato arrestato e denunciato per porto di armi ed oggetti atti ad offendere e danneggiamento aggravato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here