Home Cronaca Cronaca Genova

Romeno col Mercedes rubato e documenti falsi: denunciato per ricettazione

8
CONDIVIDI
Carabinieri (foto d'archivio)

GENOVA. 29 MAR. Ieri sera il personale del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Ge-Centro, nel corso di un normale servizio per il controllo del territorio, in piazza Paolo Da Novi, notava due stranieri, in atteggiamento sospetto. Infatti, uno dei due si dava alla fuga prima dell’intervento dei militari, che si accingevano ad effettuare il controllo.

Il fermato, identificato in un romeno di 33 anni, gravato di pregiudizi di polizia e senza fissa dimora, in possesso di “macchinone” Mercedes con targa straniera, non forniva una valida giustificazione circa l’uso del mezzo, al cui interno gli operanti, rinvenivano alcuni documenti romeni e tedeschi falsificati, una carta di credito e un telefono cellulare. Pertanto, lo straniero è stato deferito in stato di libertà per “ricettazione, truffa e possesso di documenti di identificazione” tutti sequestrati. Ricerche in corso per identificare il complice.

 

8 COMMENTI

  1. Tranquilli che un prototipo del genere,oggi sarà di nuovo fuori ecchediamine? Magari questa sera lo fermeranno con una Maserati? Magari di mestiere fa il …….Collaudatore.!!!!!!!!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here