Home Politica Politica Genova

Roma 1922-Genova 2017, un bivacco di manipoli. Bernini (Pd) attacca Bucci: come Benito

92
CONDIVIDI
Mussolini e Bucci

GENOVA. 26 LUG. Camera dei Deputati a Roma nel 1922 come Palazzo Tursi a Genova nel 2017. Altro che Genova libera e democratica. L’ex vicesindaco Stefano Bernini (Pd) cita le parole del Duce, Benito Mussolini, per attaccare i consiglieri comunali di centrodestra e il sindaco Marco Bucci.

“Un bivacco di manipoli” con questa frase Bernini oggi ha infatti denunciato la “forzatura fatta dalla giunta Bucci in commissione per approvare entro domani l’assestamento di bilancio 2017 e la delibera sulla riduzione delle tariffe dei parcheggi a pagamento”.

L’assestamento di bilancio è da 20 milioni e 12 sono destinati ad Amiu.


“La Giunta Bucci – ha aggiunto Bernini – non ha nessun progetto per Amiu, escluso quello di scaricare sul bilancio del Comune il debito da oltre 160 milioni di euro verso la società per la raccolta dei rifiuti”.

Il Partito democratico e la Lista Crivello hanno quindi comunicato che la maggioranza di centrodestra “si è rifiutata di concedere solo un’ora all’opposizione per esaminare l’imponente mole di documenti arrivati ieri sera delle due delibere e di audire in commissione le parti sociali coinvolte”.

Bernini ha definito dei “peones” i consiglieri comunali del centrodestra, che domani voteranno un documento “senza nemmeno avere avuto il tempo tecnico per leggerlo” e l’ex assessore e candidato sindaco Gianni Crivello ha rincarato la dose: “Le elezioni si vincono, ma non si diventa padroni della pubblica amministrazione”.

La capogruppo comunale del Pd, Cristina Lodi, ha comunque escluso la replica di un “Aventino” in Sala Rossa.

 

92 COMMENTI

  1. “libera & democratica”…veramente due belle parole che i cittaddini Genovesi ed i Liguri iniziano a riscoprire dopo un lungo periodo di dittatura rossa fatta di presunzioni…di false promesse ….AVANTI TUTTA SINDACO

  2. Ma la gente che cazzo ha nel cervellino?Cerca di migliorare la situazione,a dir poco ‘imbarazzante’ e gli si da addosso??Finitela di fare i buonisti del cazzo e aprite gli occhietti….

  3. La solita storia se non sei comunista sei un fascista!!
    Ma basta, per voi essere comunisti vuol dire tenere il popolo nell’ignoranza e povertà, così scontento e impoverito diventa di sinistra!! Avete talmente sfruttato il popolo ( mentre voi vi siete arricchiti) che alla fine avete perso il consenso ,ed il popolo non vi vuole più, !! Ora bisogna verificare tutto!!
    Cooperative!! supermercati!! Dirigenti solo perché tesserati !! Genova deve rinascere !!
    Per noi sarà forse tardi, ma per i ns.figli e nipoti c’è ancora speranza.
    W GENOVA liberata!!

  4. Bucci è una persona intelligente e un grande lavoratore. Sono doti sconosciute ai sinistri. I comunisti avevano una strategia: infangare, infangare e infangare, qualcosa rimarrà. Ma oggi c’è internet, non è facile infangare

  5. Se l’invidia fosse rogna sti comunisti passerebbero la giornata a grattarsi.
    Oltre ad essere stati disonesti ed intrallazzoni per anni non si vergognano oggi a dimostrare una volta di piu la loro sfacciataggine specialmente nel criticare quello che loro hanno fatto per anni.

  6. Il sindacovice esautorato dall’essere capo-gruppo pretende di dare lezioni di democrazia, ma non ricorda il loro motto chi vince prende tutto per anni con demo-crazia hanno nominato presidenti, dirigenti con tessere convenienti, cementificato democraticamente la città distribuito permessi ha supermercati vicini e ora di lamenta di poca democrazia il gioco l’avete inventato voi, non sempre si può vincere…..noi cittadini aspettiamo di vedere i fatti e poi giudicheremo al di là delle vostre chiacchiere

  7. Nn ho votato quindi nn sono di parte,ho notato però che questi inetti ed incapaci che erano prima a governare, anziché avere uno spirito di collaborazione, fanno solo ostruzionismo anteponendo gli interessi di partito e personali a quelli della città

  8. Credo che il tempo per leggere le carte ci sia stato solo che è meglio fare della cagnara sul
    Nulla piuttosto che ammettere che questa giunta si sta muovendo bene e che avrà i risultati che avrebbe dovuto raggiungere l’altra giunta ma che nella strepitosa gestione del potere non ha avuto tempo di raggiungere. Mi auguro che la serietà e la preparazione degli assessori superi le polemiche ad arte dell’opposizione..

  9. oggi ho fatto una visita ai miei ex colleghi..nessuno di loro tutti pd hanno avuto da ridire sul finanziamento deciso dal sindaco sostenuto da salvini e da berlusconi.. sembra che i soldi dei camerati non puzzino più…

  10. Esattamente come in campagna elettorale…i sinistroidi che ci hanno rovinati solo a tirare fuori il fantasma del fascismo sono capaci.

    #ridicoli
    #ilventoècambiato
    #oracheviciabbiamomandatiacasastatecichefatemegliodegliultimi40anni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here