Rom abbandona figlio in strada. Denunciata

0
CONDIVIDI
Ruba albero di Natale per regalarlo alla fidanzata
La polizia interviene per bimbo abbandonato da una nomade
La polizia interviene per bimbo abbandonato da una nomade

GENOVA. 2 SET. Ieri pomeriggio la Polizia è intervenuta in Via S. Giovanni D’Acri dove era stato segnalato un bambino di pochi anni seduto da solo sul marciapiede.

Gli agenti del vicino Commissariato di Cornigliano giunti sul posto, hanno cercato invano di comunicare con il piccolo che si presentava vestito soltanto con una calzamaglia ed un paio di ciabattine, in precarie condizioni igieniche.

Nel frattempo un uomo, un romeno di 31 anni, si è avvicinato ed ha riferito agli agenti di conoscere la mamma del piccolo, domiciliata nel vicino campo nomadi di via dei Muratori, riuscendo a contattarla telefonicamente tramite alcuni conoscenti.

 

Poco dopo, infatti, una 27enne romena si è presentata gli agenti ed ha esibito loro la propria carta d’identità romena ed il passaporto del piccolo.

La donna, alla quale è stato affidato il bambino, è stata successivamente accompagnata in Questura e denunciata per abbandono di minore.

LASCIA UN COMMENTO