Rixi su Ilva: governo non rispetta accordi

0
CONDIVIDI
L’assessore regionale allo Sviluppo economico Edoardo Rixi: via l'Irap
L’assessore regionale allo Sviluppo economico Edoardo Rixi: governo Renzi non rispetta accordi, 10 per cento piccolo risultato
L’assessore regionale allo Sviluppo economico Rixi su Ilva: governo Renzi non rispetta accordi, 10 per cento per soli 6 mesi è piccolo risultato

GENOVA. 7 GEN. Caso Ilva, Rixi e corteo di lunedì a Genova. Stasera ci sono state tiepide reazioni all’annuncio del Pd in merito all’aumento del 10 per cento dell’integrazione del reddito dei lavoratori in solidarietà, approvato oggi a Roma. Per l’assessore regionale allo Sviluppo economico Edoardo Rixi (Lega Nord) si tratta di un piccolo risultato, che non rispetta gli accordi. Mentre il sindacato ha annunciato che lunedì la grande manifestazione in piazza a Genova si dovrebbe fare lo stesso perché l’emendamento Pd non tutela il reddito, né rispetta l’accordo di programma. L’appuntamento con i lavoratori è comunque lunedì alle otto a Cornigliano.

Ha detto Rixi: “Oggi si è portato a casa un piccolo risultato perché un piano per il rilancio dell’acciaio non può essere semestrale e l’emendamento approvato in commissione è peggiorativo rispetto a quanto avevamo concordato con il governo a dicembre, che prevedeva la salvaguardia del reddito per due anni con un fondo da 10 milioni di euro. Il governo Renzi non ha le idee chiare sulla strada da intraprendere per salvaguardare i lavoratori Ilva di Cornigliano e, soprattutto, per lo sviluppo dell’intero Paese”.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO