Rixi: solidarietà a Ioculano, noi assenti a passerella Alfano e Toti

0
CONDIVIDI
Il governatore Toti con il ministro Alfano nei mesi scorsi al campo immigrati a Ventimiglia
Il governatore Toti con il ministro Alfano l'altra settimana al campo immigrati a Ventimiglia
Il governatore Toti con il ministro Alfano l’altra settimana al campo immigrati a Ventimiglia

GENOVA 26 MAG. “Esprimo solidarietà dal punto di vista personale e come segretario della Lega Nord in Liguria al sindaco di Ventimiglia Ioculano che oggi è arrivato a doversi autosospendere dal proprio partito per far sentire, forse, la propria voce e quella della propria città, da mesi abbandonata dal governo Renzi”.

Lo ha detto stasera Edoardo Rixi, in merito all’auto sospensione dal Pd del primo cittadino di Ventimiglia Enrico Ioculano.

“Non è un caso che nessuno della Lega al governo in Liguria non fosse presente alla passerella di Alfano di qualche settimana fa per annunciare una misura spot, non risolutiva della situazione di emergenza incancrenita da mesi. Non basta chiudere un centro di prima accoglienza per fermare l’invasione che dura da mesi e mesi, ma bisogna chiudere i flussi senza regole e senza controlli che trasformano una città bella e turistica come Ventimiglia in un campo profughi a cielo aperto. E ora Alfano dice al sindaco di Ventimiglia di portare pazienza? La pazienza a Ventimiglia è durata fin troppo: ora è proprio finita”.

LASCIA UN COMMENTO