Rixi a Silvio: Toti fa vincere, Parisi fa gongolare solo Renzi

0
CONDIVIDI
Il selfie del governatore ligure Toti con Viale, Pucciarelli, Giampedrone, Senarega, Rixi e De Paoli
Il selfie del governatore ligure Toti con Viale, Pucciarelli, Giampedrone, Senarega, Rixi e De Paoli
Il selfie del governatore ligure Toti a Deiva Marina con Viale, Pucciarelli, Giampedrone, Senarega, Rixi e De Paoli

LA SPEZIA. 25 LUG. Secondo Edoardo Rixi, fedelissimo di Salvini e suo ex numero due, Silvio Berlusconi sbaglia perché il numero uno di Forza Italia è Giovanni Toti, non Stefano Parisi.

L’assessore regionale e segretario del Carroccio ligure lo ha spiegato chiaro e tondo ieri sera ai 150 partecipanti alla festa della Lega Nord al ristorante Cinque Terre di Deiva Marina, dove ha parlato anche della “rivalità” all’interno della casa del centrodestra, che ricorda un po’ quella fra Coppi e Bartali o Mazzola e Rivera.

“Salvini è il leader più popolare e capace di far vincere la coalizione – ha detto Rixi – ma per Forza Italia l’uomo giusto è Toti, non certo Parisi. Con il presidente della Regione Liguria si vince, con l’ex candidato sindaco di Milano si perde, a vantaggio del Pd di Renzi. La Meloni è brava. Su Alfano non mi esprimo neanche”.

 

Al meeting leghista, oltre a Rixi e Toti, sono intervenuti anche gli assessori regionali Viale, Mai, Giampedrone e i consiglieri regionali Pucciarelli, Senarega, De Paoli.

Applauditissima la neo sindaca, pardon, il neo sindaco leghista di Cascina (Pisa) Susanna Ceccardi: “Chiamatemi sindaco, non sindaca. Mica siamo boldriniani”.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO