Home Cronaca Cronaca Italia

RITROVAMENTO CARCASSA DI CETACEO ALL’ USCITA DEL PORTO DI GENOVA. POSSIBILE COLLISIONE CON NAVE

0
CONDIVIDI

sul posto l’unità GC A61, presente in zona in attività di pattugliamento di polizia marittima, per investigare sull’evento e una biologa dell’Acquario di Genova riconosceva nella carcassa dell’animale un “globicefalo” di dimensioni comprese tra i 2,5 ed i 3 metri.
La carcassa dell’animale veniva poi rimorchiata in Porto. Nella serata un esperto dell’ICRAM, ha analizzato l’animale che è lungo circa tre metri e presenta numerosi ematomi ed escoriazioni nella parte sinistra da cui risulta altresì una parziale rimozione della pelle. Non si ritiene ancora possibile avanzare ipotesi sulle cause del decesso, per cui si attendono le le analisi che verranno svolte presumibilmente nella mattinata di domani dal team dell’Università di Padova. Si ritiene che l’animale sia stato investito da qualche imbarcazione o nave in uscita dal porto. (nella foto: il cetaceo morto presenta evidenti segni sul dorso).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here