Home Cronaca Cronaca Genova

Rissa, ultrà blucerchiato patteggia 21 mesi

0
CONDIVIDI
Un tifoso sampdoriano oggi ha patteggiato 21 mesi, con la condizionale, per i disordini di Samp-Palermo di un anno fa
Un tifoso sampdoriano oggi ha patteggiato 21 mesi, con la condizionale, per i disordini di Samp-Palermo di un anno fa
Un tifoso blucerchiato oggi ha patteggiato 21 mesi, con la condizionale, per i disordini avvenuti dopo la partita Samp-Palermo di un anno fa

GENOVA. 12 GEN. Un tifoso blucerchiato di 25 anni stamane in Tribunale a Genova ha patteggiato un anno e 9 mesi di reclusione. Era stato accusato di resistenza a pubblico ufficiale aggravata dalle lesioni e rissa con un gruppo di ultrà del Palermo. L’episodio era avvenuto durante i disordini allo stadio Ferraris al termine della partita Sampdoria-Palermo del 25 gennaio 2015 finita 1-1.

Il giovane è stato ritenuto responsabile in concorso con altri di lesioni in danno di tre agenti della Digos, ma ha ottenuto il beneficio della sospensione condizionale della pena.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here