Rissa tra nigeriani in via Buranello, tre arresti

5
CONDIVIDI
In sella ad una moto rubata, ecuadoriano denunciato

GENOVA. 21 SET. Si stavano picchiando in mezzo a Via Buranello in zona Sampierdarena alle 10 di sera, quando sono intervenute due volanti che hanno messo fine alla rissa.

Protagonisti dell’episodio due coppie di giovani nigeriani, tra 21 e 25 anni, con precedenti di Polizia che, per futili motivi, si sono affrontati con calci e pugni attirando l’attenzione di alcuni passanti che hanno chiamato il 113.

All’arrivo delle volanti una delle due ragazze è riuscita a fuggire mentre i tre contendenti fermati, tutti con evidenti segni di colluttazione.

 

I tre sono stati arrestati per rissa ed uno di loro, quello di 23 anni, anche per resistenza a Pubblico Ufficiale per aver aggredito gli agenti al momento del suo fermo.

5 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO