Rissa fra ecuadoriani e genovese per motivi viabilità: denunciati

0
CONDIVIDI
A Ventimiglia, nonnina minaccia muratori e viene denunciata
I carabinieri e un militare dell'Esercito Italiano hanno sedato una rissa per futili motivi di viabilità, fra ecuadoriani e un genovese: feriti lievi
I carabinieri e un militare dell’Esercito Italiano hanno sedato una rissa per futili motivi di viabilità, fra ecuadoriani e un genovese: feriti lievi

GENOVA. 18 FEB. Rissa a Campi. Nel pomeriggio di oggi, al termine di accertamenti, un equipaggio del  Radiomobile dei carabinieri ha denunciato per rissa cinque persone, di cui tre ecuadoriani, la madre 47enne ed i suoi due figli di 21 e 25 anni, il compagno della donna, un 52enne e la controparte un 46enne genovese.

Qualche ora prima, a seguito di un diverbio scaturito per futili motivi di viabilità, i cinque erano stati protagonisti di un acceso diverbio, all’interno del bar “Lo Scacciapensieri” in Via Renata Bianchi, degenerato poi in un’aggressione.

Nella circostanza, era intervenuto un giovane militare dell’Esercito Italiano, libero dal servizio, per tentare di sedare gli animi, che poi ha chiamato il 112 insieme ad altri testimoni. I contendenti hanno riportato delle lievi escoriazioni e nessuno ha voluto ricorrere alle cure mediche.

 

 

LASCIA UN COMMENTO