Home Cultura Cultura Genova

RIPARTE OGGI IL “FESTIVAL RECCO IN MUSICA”. SI COMINCIA CON IL PIANISTA EMANUELE DELUCCHI

0
CONDIVIDI

delucchiemanuelelnGENOVA 20 OTT. Riparte oggi il “Festival Recco in Musica” che da anni, in autunno, il “Gruppo Promozionale Musicale Golfo Paradiso” organizza con il contributo del Comune di Recco. Primo appuntamento questo pomeriggio alle ore 17 presso la Sala dei Cavalieri con il pianista Emanuele Delucchi (in foto), definito dalla critica “impavido virtuoso” (Klaus Ross), “uno dei più versatili ed eclettici virtuosi che Genova abbia coltivato negli ultimi anni” (Giorgio De Martino), “un vero leone della tastiera” (Matthias Ross).

Delucchi eseguirà un programma di grande virtuosismo: la Polonaise op.26 n.1 di Chopin, l’op.34 e quattro Mazurzke op. 24 di Trois Valses, l’”Etude d’après Paganini” n.2 di Franz Liszt, “La Maya y el Ruisenor di Enrique Granados, il “Capricho Arabe di Francisco Tarrega e di Delucchi stesso, per finire con l’Allegretto alla barbaresca, op.39 n.10 di Charles Valentin Alkan.

Delucchi, nato a La Spezia nel 1987, si è diplomato a soli 16 anni con il massimo dei voti al Conservatorio di Alessandria e nel 2009 ha conseguito il Diploma Accademico di secondo livello con 110 e lode e menzione speciale presso il Conservatorio di Genova “Niccolò Paganini”. Ha poi frequentato l’Accademia Pianistica di Imola con Riccardo Risaliti e attualmente si sta perfezionando con davide Cabassi. Ha vinto vari concorsi nazionali e internazionali.


Quest’anno tante le novità della Rassegna recchelina, nelle sedi e nei programmi: infatti, alle consuete sedi degli anni scorsi, ovvero l’Oratorio di San Martino e la Sala dei Cavalieri, si aggiungono, per un appuntamento, il Santuario di Nostra Signora del Suffragio e, per un altro, una sala del Ristorante “Manuelina”. Per quanto riguarda poi il contenuto dei concerti, ci saranno, oltre a tre appuntamenti di classica propriamente detta, un concerto jazz alla “Manuelina” il 14 dicembre, e un concerto in calendario il 17 novembre dedicato alla 70a ricorrenza dei bombardamenti su Recco, inserito nelle manifestazioni organizzate dal Comune rivierasco del levante genovese.

Marcello Di Meglio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here